GDPR

General Data Protection Regulation (Regolamento generale per la protezione dei dati), cioè riforma europea della normativa in materia di data protection

  • L'attuale normativa in materia di Data Protection non prevede espressamente il concetto di privacy by design né di privacy by default. La direttiva europea però impone al titolare del trattamento l'adozione di misure tecniche od organizzative adeguate al fine di proteggere i dati personali da trattamenti illeciti.

  • Il legislatore italiano introduce, con la finanziaria 2018, con la scusa di attuare il Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali che entrerà in vigore a maggio 2018, una regolamentazione dei legittimi interessi del titolare del trattamento che appare in contrasto con il regolamento stesso. 

  • Con un annuncio del 22 marzo Google modifica la politica in tema di pubblicità personalizzata, assegnando ai publisher (i siti web) l'incarico di ottenere il consenso dagli utenti finali.